Tour in bicicletta nella Slesia

Questo è un tour affascinante che unisce un'elevata varietà di natura e il patrimonio culturale di abitanti polacchi, cechi e tedeschi che un tempo vivevano in questa zona. Conduce lungo il confine polacco - ceco che un tempo divideva la provincia della Slesia.

Questo itinerario cicloturistico è diventato ancora più interessante da quando entrambi i paesi hanno aderito all'accordo di Schengen. Molte vecchie strade sono finalmente state riaperte e le attrazioni lungo il confine sono facili e veloci da raggiungere in bicicletta. Il corso del confine stesso è un capriccio della storia, che taglia i villaggi apparentemente a caso a seguito di una disputa del XVIII secolo tra Federico il Grande di Prussia e l'imperatrice Maria Teresa d'Austria.

1° giorno (Sabato): Arrivo
Arrivo nella capitale slesiana di Breslavia e sistemazione in un hotel situato in posizione centrale. È possibile prenotare la prima e l'ultima notte a Cracovia, in particolare se parteciperete anche a uno dei nostri altri tour in bicicletta. Il prezzo non subirà variazioni e i dettagli riguardanti il ​​viaggio di andata e ritorno potranno essere discussi singolarmente.

2° giorno (Domenica): Zieleniec - Klodzko  36 km in bicicletta
Viaggio in autobus attraverso la Bassa Slesia (circa 3 ore) fino al confine ceco fino al villaggio sciistico di Zieleniec con vista sulle montagne tipiche di questa regione. Zieleniec, con i suoi 860 m, era un tempo il villaggio più alto della Prussia. Dopo aver visitato l'estesa torbiera alta situata sullo spartiacque che divide il Mare del Nord dal Mar Baltico, scendete verso Duszniik, una delle più antiche e famose località termali dei Sudeti. Quindi pedalate lungo il Bystrzyca, un ruscello di montagna, attraverso vicoli tranquilli per raggiungere la pittoresca località termale di Polanica Zdroj. Infine si scende di nuovo verso la valle del fiume Nysa Klodzka per raggiungere l’hotel a Klodzko.

 

3° giorno (Lunedi): Klodzko - Javornik  55 km in bicicletta
Klodzko è un centro culturale della regione ed è anche noto per la sua posizione attraente, i numerosi monumenti e luoghi di interesse. Questi includono soprattutto una fortezza del XVIII secolo e un ponte gotico considerato come un piccolo Ponte Carlo di Praga. Attraversiamo villaggi da sogno e scendiamo lungo la profonda valle di Nysa Klodzka verso Bardo, un popolare luogo di pellegrinaggio con uno dei più importanti santuari di Madre Maria della Slesia. Il nostro percorso prosegue attraverso la storica città di Paczkow, che conserva quasi completamente le mura della città risalenti al XIV secolo. Lasciamo quindi la parte polacca della Slesia e attraversiamo il confine polacco-ceco e raggiungiamo il nostro alloggio a Javornik.

 

4° giorno (Martedi): Javornik - Glucholazy   45 km in bicicletta
Al mattino visitiamo il castello Jansky Vrch a Javornik. Questo castello risalente al XIII secolo venne trasformato in palazzo durante il periodo barocco. Dopo la visita pedaliamo lungo il confine attraverso i villaggi della Boemia. A Vidnava attraversiamo di nuovo il confine e facciamo il check-in nel nostro hotel, a Glucholazy, al centro di un parco paesaggistico.

5° giorno(Mercoledi): Glucholazy - Krnov   65 km in bicicletta
Durante questa tappa ci imbattiamo di frequente in croci di pietra e santuari sul ciglio della strada. Venivano usati per segnare le vie dei pellegrini in passato e si vedono ancora spesso nella regione dei Sudeti. Viaggiamo su piccole strade attraverso Prudnik fino al villaggio ceco di Osoblaha, dove visitiamo un cimitero ebraico in buono stato. Per la prossima parte del viaggio prenderemo la ferrovia a scartamento ridotto che non è raro vedere da queste parti anche oggi e infine proseguiremo lungo la valle del fiume Opava tornando al nostro hotel a Krnov. Questo bellissimo centro storico ha molti edifici Art Deco recentemente rinnovati.

 

6° giorno (Giovedi): Krnov - Opava  35 km in bicicletta
Da Krnov pedaliamo prima in direzione sud verso una collina dove si trovano un santuario e una torre di avvistamento neogotica e poi giù attraverso la regione della Moravia nella valle di Opava. Il clou di questa tappa sarà la visita alla città di Opava, capitale storica della Slesia ceca. Alloggiamo in un hotel situato direttamente nel cuore del centro storico.

7° giorno (Venerdi): Opava - Krzanowice 25 km in bicicletta
Salutiamo la regione dei Sudeti e pedaliamo verso nord fino al Palazzo Kraware che, costruito nel XVII secolo, fu per lungo tempo la sede della famiglia aristocratica Eichendorff. Scendiamo poi oltre confine a Krzanowice, dove intraprendiamo il viaggio di ritorno verso Breslavia (o Cracovia, a seconda dei casi).

 

8° giorno (Sabato): Wroclaw
Partenza o prolungamento individuale del soggiorno

Altre foto...>

Date dei tour nel 2022:

SUD-1    14.05 - 21.05
SUD-2    11.06 - 18.06
SUD-3    25.06 - 02.07
SUD-4    09.07 - 16.07
SUD-5    23.07 - 30.07
SUD-6    06.08 - 13.08
SUD-7    27.08 - 03.09
SUD-8    10.09 - 17.09
SUD-9    01.10 - 08.10

Prezzi*:

Tour autoguidati:
Una persona in stanza doppia condivisa EUR 650
Una persona in stanza singola  EUR 780

Il prezzo base include:  

  • Transporto Wroclaw-Zieleniec e Raciborz-Wroclaw
  • 7 notti in una stanza con doccia e toilette
  • mezza pensione (colazione e cena)
  • Trasporto bagagli da un hotel all' altro
  • Specialist English-speaking escort (guided tour) or set of 1:50.000 maps with marked route (self guided-tour)
  • Biglietto del treno (ferrovia a scartamento ridotto Osoblaha - Tremesna)      

Non sono inclusi nel prezzo:
il viaggio a Breslavia o Cracovia, biglietti di ingresso, pagamenti extra (ad esempio altri pasti, bibite e mance).


Notti extra in B&B a Breslavia or Cracovia (Hotel*** posizione centrale
Una persona in stanza doppia condivisa EUR 44 
Una persona in stanza singola EUR 69

Noleggio biciciletta (per Week): EUR 60
Noleggio e-bike EUR 130

Modulo per la prenotazione

*Prices are calculated in EUR but other currencies are accepted as well. You can download a full list of USD-prices and GBP-pricesWe also accept credit card payments (Visa or Mastercard).