Ciclismo in Ucraina

 
"La lussureggiante Ucraina verde che sogno e desidero giorno e notte è lontana?” dice una popolare canzone da bar polacca. Non è poi così lontana: a solo poche ore di autobus da Cracovia. Dopo aver attraversato il confine potreste pensare di essere tornati indietro di circa 20 anni.

Pochissimi ciclisti visitano questo paese, anche se è molto sicuro e ha una buona infrastruttura turistica. Andare in bicicletta in Ucraina è semplice e avventuroso. Anche le strade principali sono poco trafficate e le strade secondarie e i sentieri sono praticamente privi di auto. Le formalità di viaggio sono semplici: i cittadini dell'UE non hanno bisogno di un visto.

 

 

Dai, venite! Abbiamo un programma ideale di 10 giorni da/a Cracovia che copre i punti salienti dell'Ucraina occidentale. Seguiamo il corso del Dniester dai Carpazi alla Podolia. E dove le distanze lo permetteranno andremo in bicicletta tra le città storiche. Copriamo le distanze maggiori in autobus. Questo tour è offerto come tour guidato in pensione completa, alcuni pranzi sono offerti in ristoranti o sotto forma di picnic.

 

1° giorno(venerdi) Cracovia - Ustrzyki   245 km in autobus
Arrivo individuale a Cracovia. Ci incontriamo all'ufficio Bird Service e partiamo in autobus alle 14:00 per Ustrzyki Dolne (una piccola città al confine con l'Ucraina), dove ceneremo anche.
Consigliamo a coloro che non sono in grado di prenotare un volo mattutino o il treno notturno per Cracovia di venire un giorno prima e di prenotare una notte aggiuntiva.

 

2° giorno(sabato) Terlo - Sambiri   35 km in bicicletta
Dopo essere entrati in Ucraina ci fermeremo al primo paese dopo il confine, Terlo, per salire sulle nostre biciclette. Seguiamo le valli del torrente e attraversiamo i colorati villaggi delle montagne dei Carpazi per arrivare all'alta valle del fiume Dniester a Staryj Sambir. Seguendo il fiume, arriviamo  a Sambir dove facciamo il check-in in hotel sulla piazza del mercato.

 

3° giorno(domenica) Sambiri - Drohobych   45-60 km in bicicletta
Questa corsa mostra un rapido cambiamento di scenario. Attraversiamo una pianura pianura dove un tempo il fiume Dniester scorreva attraverso grandi paludi e poi lungo vecchi viali fiancheggiati da alberi fino a Drohobych, in passato centro dell'industria mineraria del sale. Questa città sonnolenta e di provincia è piccola ma imponente, con numerosi monumenti storici che si possono ammirare in bicicletta.

 

4° giorno(lunedi)Drohobych - Truskavets - Dovgoluka  30 km in bicicletta
La nostra prima destinazione oggi è la località termale di Truskavets, ben sviluppata, con oltre una dozzina di sorgenti minerali. Quindi pedaliamo attraverso fitte foreste di querce fino al remoto villaggio di Dovgoluka. Alloggeremo a Shepilska, un moderno centro turistico, situato "in mezzo al nulla"

 

5° giorno(martedi) Tovste - Zalischyky  230 km in autobus, 50 km in bicicletta
Trascorriamo la giornata in Podolia e vediamo una formazione naturale particolarmente spettacolare di questa vasta regione, lo "Yar". La parola significa letteralmente "gola", ed è un ruscello o un canyon fluviale che taglia profondamente l'arenaria rossa. Dopo aver seguito per un po' il corso del fiume Dshuryn, attraversiamo le rovine di Cherwonograd, un'antica fortificazione polacca, per raggiungere il fiume Dniester, che qui scorre attraverso uno "Yar" particolarmente profondo. Nel grande Dniester-Loop si trovava l’"Hinterwalden", antico nome di un insediamento di Sassoni, naturalizzati da un ex re polacco. Il nome dell'insediamento fu tradotto e in seguito conosciuto come "Zalischyky".

 

6° giorno(mercoledi)Zalischyky - Chernivtsi  65 km in bicicletta
Finora ci trovavamo nell'ex Regno di Galizia. Ora siamo in un'antica zona di confine dove un tempo si incontravano il regno polacco, l'impero russo e l'impero osmaniano. La terra a sud del Dniester, dove oggi andremo in bicicletta, apparteneva alla Romania fino al 1939. In passato apparteneva alla regione storica della Bukowina, annessa all'Austria dall'imperatrice Maria Teresa. La capitale Chernivtsi è un'attrazione senza pari. I suoi monumenti in pietra risalgono all'"età dell'oro" della doppia monarchia austro-ungarica quando Chernivtsi (chiamata Czernowitz) era la capitale pulsante dell'area appartenente alla Corona con l'università più orientale dell'Occidente.

 

7° giorno (giovedi) Chernivtsi - Kamianets Podilskyi 60 km in autobus, 25 km in bicicletta
Torniamo nella valle del Dniester. A Khotyn si può vedere un castello sulle scogliere che per secoli hanno vegliato sull'ex confine polacco-turco, in alto sopra il fiume arginato. La nostra destinazione finale è Kamianets Podilskyi. È una delle città più antiche dell'Ucraina ed è situata in una posizione straordinaria. Il fiume Smotrych si snoda attraverso una gola profonda 60 m nel calcare dell'altopiano podolico. Una delle sue curve serpeggia intorno a una grande montagna in cima alla quale è stata costruita la città storica con pesanti mura di fortificazione.

 

8° giorno(venerdi) Kamianets Podilskyi - Leopoli 280 km in autobus, 15 km in bicicletta
Prendiamo l'autobus per Lviv, una delle città più importanti dell'Ucraina occidentale nonché ex capitale della Galizia. È una città costellata di monumenti culturali. Dopo un breve giro tra le aree verdi della periferia è prevista una visita guidata nel centro storico della città.

 

9° giorno (sabato) Leopoli - Krakow  320 km in autobus
Iniziamo il viaggio di ritorno nel pomeriggio e prevediamo di essere a Cracovia, dove trascorreremo la nostra ultima notte, in prima o in tarda serata a seconda della situazione al confine. Lasciamo che i nostri ospiti organizzino i propri pasti l'ultima sera a Cracovia poiché il nostro arrivo potrebbe essere ritardato a seconda della situazione al confine.

 

10° giorno(domenica)
Partenza da Cracovia o partecipazione ad un altro tour.

 

see more pictures here...>

see 15 min movie (English subtitles)...>

 

Tour profile
Un tour in bicicletta di difficoltà medio-facile. Seguiamo la valle del torrente nelle montagne dei Carpazi e poi pedaliamo attraverso la piana valle del Dniester e Podolien, che è anche piuttosto pianeggiante o leggermente collinare. Dislivelli di 50-100 m si verificano solo poche volte durante l'attraversamento delle gole del fiume.

 

 

 

Date dei tour nel 2022:

UA-1    03.06 - 12.06
UA-2    15.07 - 24.07
UA-3    12.08 - 21.08

 

Prezzi* 

Una persona in stanza doppia condivisa  EUR 950 
Una persona in stanza singola  EUR 1070

Il prezzo base include:

  • Transporto Cracovia - Ustrzyki - Terlo, Dovgoluka - Tovste, Chernivtsi - Khotyn and Kamianets Podilskyi - Leopoli - Cracovia
  • 9 notti in Hotels**/***/**** (stanza con doccia e toilette)
  • Tutte le tasse di iscrizione
  • Pensione completa: 9 colazioni, 4 pranzi, 8 cene
  • Trasporto bagagli da un hotel all' altro
  • Accompagnatore specializzato di lingua inglese

Non sono inclusi nel prezzo: il viaggio a Cracovia, bibite e mance.

Noleggio biciciletta (per 10 days): EUR 60
Noleggio e-bike: EUR 130 

Notti extra in B&B a Cracovia:

Una persona in stanza doppia condivisa  EUR 44
Una persona in stanza singola EUR 69

Modulo per la prenotazione

*Prices are calculated in EUR but other currencies are accepted as well. You can download a full list of USD-prices and GBP-prices. We also accept credit card payments (Visa or Mastercard).